Sezione: Festival

Pagina 30 di 35« Prima...1020...2829303132...Ultima »

Augusto Tretti: il potere

il potereIl cineasta italiano realizza satira feroce contro i diversi sistemi di potere e un discorso ironico e critico sul cinema. Un film da rivedere, un regista da rivalutare.
I festival e le mostre del cinema non sono utili solo per avere la panoramica più amplia possibile sul cinema attuale, con le sue diverse tendenze e provenienze, ma anche per scoprire o riscoprire autori e film del passato, soprattutto se, per i più disparati motivi
(altro…)

Sezione: Festival, SC-Festival, Spazio Campus | Commenti disabilitati su Augusto Tretti: il potere

Cronenberg e Sokurov su tutti

festival venezia 2011Diario di bordo di Venezia 68. Parecchi film buoni. Parecchi film meno buoni o deludenti. Diciamo: un sostanziale pareggio. Qui parliamo dei film migliori (parere personale, ovvio). Il film di George Clooney, Le idi di marzo, conferma la sua abilità di regista: sa raccontare e mettere in scena i suoi pensieri scomodi sulla politica americana che continua a portarsi dietro una scia di scandali. Basta sollevare un angolo del tappeto e appaiono intrighi
(altro…)

Sezione: Festival, Festival di Venezia, Numero 94 | Commenti disabilitati su Cronenberg e Sokurov su tutti

Uomini in mare

terrafermaTutti cercano la propria Terraferma, l’approdo sicuro alla fine di un viaggio intrapreso per necessità. Giulietta (Donatella Finocchiaro), giovane madre vedova, vuole lasciare l’isola dove vive per dare un futuro a se stessa e al figlio Filippo (Filippo Puccillo). Che non sa ancora, come tutti gli adolescenti, quale sia la sua Terraferma, confuso da un nonno di verghiana memoria (Mimmo Cuticchio) che lo vorrebbe pescatore a vita e uno zio
(altro…)

Sezione: Festival, Festival di Venezia, Numero 94 | Commenti disabilitati su Uomini in mare

Subito in sala – Venezia 68

il villaggio di cartoneIl villaggio di cartone
di Ermanno Olmi
Quattro anni dopo Centochiodi, Olmi torna a riflettere su religiosità e fede attraverso la storia di una chiesa che viene smantellata: ma un giorno entrano in quello spazio ormai vuoto alcuni immigrati, che tornano a popolarla. “Se le chiese, le case e noi stessi
(altro…)

Sezione: Festival, Festival di Venezia, Numero 94 | Commenti disabilitati su Subito in sala – Venezia 68

Quel che resta di Cannes 2011

lars von trierTutti d’accordo, o quasi. Quella del 2011 è stata una delle migliori edizioni di Cannes degli ultimi tempi, forse un po’ povera di novità, più festival di conferme che di sorprese. Alcuni film sono già usciti anche da noi o ne parliamo in questo numero: Malick, Dardenne, Moretti, Rohrwacher, Refn, Sorrentino, Ceylan… Ecco allora un pugno ulteriore di segnalazioni, non il meglio del festival ma dieci flash su quello che potrebbe o dovrebbe
(altro…)

Sezione: Festival, Festival di Cannes, Numero 94 | Commenti disabilitati su Quel che resta di Cannes 2011

Delitto in Anatolia

delitto in anatoliaTra i grandi film di Cannes 2011, spicca C’era una volta l’Anatolia (Bir Zamanlar Anadolu’da) di Nuri Ceylan Bilge, il maggior regista turco contemporaneo, già noto anche al pubblico italiano per film come Uzak (2003), Il piacere e l’amore (2006) o Tre scimmie (2008). In questo suo ultimo lavoro, vincitore del Gran Premio della giuria, conferma uno stile narrativo disteso che sviluppa storie apparentemente semplici, in realtà molto
(altro…)

Sezione: Festival, Festival di Cannes, Numero 94 | Commenti disabilitati su Delitto in Anatolia

Tiger Hawks

howard hawksMike Mascarenhas, “il più grande pescatore di tutto l’Oceano Pacifico”, magistralmente interpretato da Edward G. Robinson, è il protagonista di Tiger Shark (Tigri del Pacifico) che Howard Hawks ha girato nel 1932. Un film straordinario per almeno due ragioni: perché è girato dal vivo e mostra, con una nota di realismo alla De Seta, la pesca del tonno nelle acque al largo di San Diego negli anni ’30
(altro…)

Sezione: Festival, Numero 94 | Commenti disabilitati su Tiger Hawks

Habemus Agave

Agave di CristalloHabemus Papam è stato il film vincitore della settima edizione dell’Agave di Cristallo, il Festival ideato da Stefano De Martino per la Città di Lerici che premia i migliori dialoghi cinematografici. La giuria, presieduta da Antonio Tarantino, ha preferito il film di Nanni Moretti a Gorbaciof di Stefano Incerti e a Una seconda giovinezza di Pupi Avati.
(altro…)

Sezione: Festival, Liguria d'essai, Numero 94 | Commenti disabilitati su Habemus Agave


Pagina 30 di 35« Prima...1020...2829303132...Ultima »