Sezione: Classici


“Sfida nell’Alta Sierra” di Sam Peckinpah

di Oreste De Fornari.

Se si dovesse stabilire qual è   il più autunnale tra i western autunnali, il primo titolo che viene in mente, prima ancora dell’ Uomo che uccise Liberty Valance , è Sfida nell’Alta Sierra

(altro…)

Sezione: Classici | Commenti disabilitati su “Sfida nell’Alta Sierra” di Sam Peckinpah

“La notte ha mille occhi” di John Farrow

di Oreste De Fornari.

Ora che non solo gli esegeti  di Resnais ma anche  gli ammiratori di Tarantino sono abituati alle narrazioni non lineari

(altro…)

Sezione: Classici | Commenti disabilitati su “La notte ha mille occhi” di John Farrow

Re Magi nel Far West: “In nome di Dio” di John Ford

­di Giulio D’Amicone.

Ambientato in Arizona ma girato nel deserto californiano del Mojave, “3 Godfathers” è dedicato a Harry Carey,

(altro…)

Sezione: Classici | Commenti disabilitati su Re Magi nel Far West: “In nome di Dio” di John Ford

Indiscreto (Stanley Donen, 1956)

di Oreste De Fornari.

Se è vero, come ha detto da qualche parte Victor Hugo, che la bellezza con le rughe può essere deliziosa, e se è vero che guardare gli attori che invecchiano

(altro…)

Sezione: Classici | Commenti disabilitati su Indiscreto (Stanley Donen, 1956)

Vera Cruz (Robert Aldrich, 1954)

Di Oreste De Fornari.

La posta in gioco in questo western  picaresco, ambientato in Messico all’indomani della guerra di secessione, è una carrozza  su cui viaggia una contessa  francese.

(altro…)

Sezione: Classici | Commenti disabilitati su Vera Cruz (Robert Aldrich, 1954)

Il molto onorevole Mr. Pulham (King Vidor,1941)

di Oreste De Fornari.

Se a qualcuno venisse in mente di trovare un ritratto cinematografico dell’alta borghesia genovese o di come questa classe sociale immaginava se stessa

(altro…)

Sezione: Classici | Commenti disabilitati su Il molto onorevole Mr. Pulham (King Vidor,1941)