Sezione: Registi

Pagina 8 di 8« Prima...45678

Ermanno Olmi

Ermanno OlmiIl più schivo dei registi italiani è anche quello che gode, ormai da quasi cinquant’anni, della maggiore riconoscibilità nazionale e internazionale. Muovendo dalla “periferia” cinematografica milanese per arrivare al suo ritiro di Asiago e alla bottega artigianale di Ipotesi Cinema, Ermanno Olmi ha avuto una carriera dall’andamento carsico, per usare una metafora che affonda le radici in un territorio geografico a lui particolarmente caro.
(altro…)

Sezione: Registi | Commenti disabilitati su Ermanno Olmi

Sydney Pollack

Sydney PollackGli italiani appassionati di cinema che – se non altro per motivi anagrafici – hanno potuto vedere i suoi primi film sul grande schermo, hanno subito legato il nome di Sydney Pollack a quello degli altri protagonisti del movimento anti-hollywoodiano affermatosi negli Stati Uniti nel corso degli anni Sessanta e Settanta. E ciò nel bene come nel male. Tanto che, con quei suoi primi film, Pollack non solo suscitò allora entusiasmi sovente esagerati…
(altro…)

Sezione: Registi | Commenti disabilitati su Sydney Pollack

Gabriele Salvatores

gabriele salvatoresQuando faceva teatro era sovente accusato di guardare troppo al cinema per ricrearne la libertà espressiva; poi, quando è passato dietro alla cinepresa, sono stati in molti a rimproverlo di fare film troppo teatrali, interamente appoggiati sull’interpretazione degli attori. Tutta la carriera di Gabriele Salvatores si è di fatto svolta all’interno della tenaglia di queste critiche convergenti e, nonostante il riconoscimento internazionale…
(altro…)

Sezione: Registi | Commenti disabilitati su Gabriele Salvatores

Quentin Jerome Tarantino

Quentin TarantinoSe si accede a un qualsiasi motore di ricerca su internet e si digita Quentin Tarantino, si scopre che su di lui e la sua opera si è già pubblicato nel mondo almeno una cinquantina di monografie, di cui una decina solo in Italia. Il tutto in meno di quindici anni e per un regista di solo otto film e mezzo: segno evidente del suo successo sia presso la critica, sia nel mondo dei nuovi cinéphiles, che nelle sue pellicole, come del resto…
(altro…)

Sezione: Registi | Commenti disabilitati su Quentin Jerome Tarantino

Paolo Virzì

Paolo VirziTanto vale scriverlo subito senza attendere le tardive scoperte o le pelose riabilitazioni dei grandi autori della commedia all’italiana, di cui è il più legittimo erede: Paolo Virzì è oggi il migliore regista italiano in attività. Certo, qualcuno storcerà il naso o griderà alla lesa maestà di registi più anziani o di più pensosa caratura. In questo giudizio, però, non c’è nulla di provocatorio, Solo una constatazione di fatto, pur suffragata da soli…
(altro…)

Sezione: Registi | Commenti disabilitati su Paolo Virzì

Zhang Yimou

zhang yimouIl cinema di Zhang Yimou trae la sua forza dalle contraddizioni che lo caratterizzano: da una parte, una vocazione estetizzante sino al limite del calligrafismo e, dall’altra, la tensione etica e sociale di un cinema costruito sul contrasto tra le rigide regole della società e la libertà individuale. Ancora: da una parte, il gusto fortemente letterario del racconto (quasi sempre mediato da un romanzo) e, dall’altra, la costante vocazione a disperderlo…
(altro…)

Sezione: Registi | Commenti disabilitati su Zhang Yimou


Pagina 8 di 8« Prima...45678