Sezione: Registi

Pagina 6 di 8« Prima...45678

Dalla Spagna con furore – Alex de la Iglesia

Ballata odio amoreChiunque abbia frequentazioni festivaliere sa che nella maggior parte delle occasioni si è costretti, l’ultimo giorno della kermesse, a dover rispolverare giocoforza una formula vecchia e mai fuori moda, quella di “premio (o verdetto) a sorpresa”. L’ultima Mostra di Venezia non ha fatto eccezione, e così al basco Alex de la Iglesia è toccato l’indiscutibile piacere di vedersi rilanciare la carriera da ben due di questi riconoscimenti imprevedibili.
(altro…)

Sezione: Festival, Numero 91, Registi | Commenti disabilitati su Dalla Spagna con furore – Alex de la Iglesia

Tony Scott e la tentazione del cinema

Tony ScottÈ vero: per molto tempo abbiamo considerato Tony Scott un nemico. Responsabile primo, insieme al fratello Ridley, di avere introdotto l’estetica pubblicitaria nel fortino del cinema. Erano gli anni Ottanta, baby e con certe cose ci giocavano in molti. Michael Mann e Walter Hill, per esempio, ci hanno fatto i conti maniera innovativa e narrativamente motivata. Altri, come Scott Ridley, al massimo sono riusciti a filmare le tendine come cosa viva. Tony…
(altro…)

Sezione: Fight Club, Numero 91, Registi | Commenti disabilitati su Tony Scott e la tentazione del cinema

Alla ricerca del cinema italiano – Cuppellini e Jalongo

Claudio CupelliniInizio una collaborazione grazie all’invito del mio amico e compagno di fede calcistica Renato Venturelli, e mi dedico a difendere e a promuovere, per quanto mi sia possibile il cinema dei miei amici, dato che tutti gli italiani che continuano a fare film in questa… ehm delicata congiuntura, meritano la mia stima ed il mio affetto. Ed uso amici in senso lato, perché questi sono anche amici vostri, soprattutto di chi legge questa rivista e mostra…
(altro…)

Sezione: Forza Italia, Numero 91, Registi | Commenti disabilitati su Alla ricerca del cinema italiano – Cuppellini e Jalongo

Il curioso caso di David Fincher

david fincherPer certi versi la carriera di David Fincher assomiglia a quella di rock band degli anni Settanta. Prima dell’avvento della rete una band si rodava normalmente nell’arco dei primi tre album, fatti uscire magari a sei mesi di distanza gli uni dagli altri. Poi l’album doppio live di rito decreteva, più o meno definitivamente, se la band era fatta per durare o meno. Ai Kiss è andata così. Ai Thin Lizzy sono stati necessari cinque album prima di decollare…
(altro…)

Sezione: Numero 90, Registi | Commenti disabilitati su Il curioso caso di David Fincher

Claude Chabrol

chabrol registaProprio nei giorni in cui giungeva improvvisa la notizia della sua morte (avvenuta a Parigi il 12 settembre scorso) nelle videoteche italiane e sui canali satellitari faceva la sua comparsa Bellamy, l’ultimo lungometraggio girato da Claude Chabrol per il cinema: nonostante la presenza come protagonista di Gérard Depardieu, infatti, il film non era riuscito a trovare in Italia la via del grande schermo.
(altro…)

Sezione: Numero 90, Registi | Tagged , , | Commenti disabilitati su Claude Chabrol

Shyamalan e Stallone: destini inversi del cinema

Ultimo dominatore dell'ariaL’ultimo dominatore dell’aria, film che M. N. Shyamalan ha tratto dal cartone Avatar – La leggenda di Aang, ha subito un trattamento critico tremendo. Un linciaggio che, partito dai fan del cartone si è esteso a macchia d’olio, tanto da comprometterne addirittura, in un primo momento, l’ipotesi di una distribuzione italiana. A leggere commenti e opinioni su siti e forum, era lecito immaginarsi una catastrofe.
(altro…)

Sezione: Fight Club, Numero 90, Registi | Tagged , , | Commenti disabilitati su Shyamalan e Stallone: destini inversi del cinema

L’imprevedibile Ozon

poticheSchizofrenia e sentimento nel regista di Il rifugio e Potiche
Strana categoria, quella dei registi. C’è chi si aggrappa ai propri vezzi producendo cicliche variazioni dello stesso film; chi si destreggia tra percorsi alternativi, mantenendo però immutabile l’ispirazione della propria ricerca; e infine chi imbocca strade sempre diverse, con una piccola dose di studiata incoscienza.
(altro…)

Sezione: Numero 89, Registi | Tagged , | Commenti disabilitati su L’imprevedibile Ozon

Woody Allen

Woody AllenNel prestigioso 50 ans de cinéma américain gli autorevoli Bertrand Tavernier e Jean-Pierre Coursodon dedicano a Woody Allen ventiquattro colonne formato enciclopedia (contro le otto riservate a John Ford e le sette a Hitchcock, ad esempio) nelle quali non esitano a paragonare il suo tragitto artistico a quello di Moliére e a definirlo uno degli autori più originali del nuovo cinema americano.
(altro…)

Sezione: Registi | Commenti disabilitati su Woody Allen


Pagina 6 di 8« Prima...45678