Cortometraggi che passione 2021

E’ stata lanciata il 25 maggio 2021 la nuova edizione di Cortometraggi che passione, la selezione dei migliori “film brevi” italiani operata dalla Federazione Italiana dei Cinema d’Essai.

Per il ventunesimo anno consecutivo, la FICE ha unito otto titoli molto diversi tra loro per genere e stile, che sono disponibili per le programmazioni d’essai sia in abbinamento ai lungometraggi che in serate-evento.

Gli otto titoli includono: ANNE di Domenico Croce e Stefano Malchiodi, vincitore del David di Donatello 2021; GAS STATION di Olga Torrico, candidato al David di Donatello 2021 e selezionato dalla Settimana della Critica di Venezia 77; GOD DRESS YOU di Mattia Epifani (tra i tanti festival a cui ha partecipato, quello di Clermont-Ferrand); LE MOSCHE di Edgardo Pistone, già alla Settimana della Critica di Venezia 77; L’ORO DI FAMIGLIA di Emanuele Pisano, che ha partecipato a decine di festival internazionali; SHERO di Claudio Casale, un documentario breve candidato al David di Donatello; SOLA IN DISCESA di Claudia Di Lascia e Michele Bizzi, Premio ANEC-FICE a Cortinametraggio 2021 e a Clermont-Ferrand tra i tanti festival; L’ULTIMO FASCISTA di Giulia Magda Martinez, una commedia girata durante il lockdown.

Cortometraggi che passione è un’iniziativa sostenuta dal Ministero della Cultura – Direzione Generale Cinema e Audiovisivo che mira a diffondere i “piccoli film”, che spesso segnalano autori in erba pronti ad esordire nel lungometraggio, presso le sale cinematografiche di tutta Italia.

Postato in Varie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *