Sezione: Registi

Pagina 1 di 812345...Ultima »

Il mio nome è qualcuno – Ricordo di Tonino Valerii

toninovaleriidi Giulio D’Amicone.

Diversi anni fa, compì il suo ingresso nella sede RAI per l’Abruzzo un signore sulla cinquantina, di altezza media e di bell’aspetto, venuto a proporre un programma imperniato sulla figura di uno scrittore teatino poco conosciuto, Giuseppe Mezzanotte. Quel signore era Tonino Valerii.

(altro…)

Sezione: Registi | Commenti disabilitati su Il mio nome è qualcuno – Ricordo di Tonino Valerii

American Sniper: così parlò Clint

american sniperFilm militarista, film di propaganda, film guerrafondaio… A leggere molti interventi su “American Sniper” parte della critica italiana sembra essere risprofondata indietro di quarant’anni, ai tempi del “Callaghan fascista”.
(altro…)

Sezione: Registi | Tagged , , | Commenti disabilitati su American Sniper: così parlò Clint

Matthew “Kingsman” Vaughn e il british pop noir

matthew vaughnQuindici anni fa si pensava che a guidare il neonoir inglese della generazione clip & pulp fosse Guy Ritchie, ma a poco a poco s’è invece capito che il capofila di questa  ondata tra action e grottesco, pulp e commedia, potrebbe essere proprio l’altro…
(altro…)

Sezione: Registi | Tagged , , | Commenti disabilitati su Matthew “Kingsman” Vaughn e il british pop noir

Frammenti di un discorso Anarchico

Incontro con Pippo Delbono, autore teatrale sempre più presente anche al cinema.

di Massimo Lechi.

Pippo Delbono è senza dubbio uno degli spiriti più rivoluzionari del cinema italiano contemporaneo. Un artista-viaggiatore capace di provocazioni sconcertanti e squarci di poesia, di luci candide e ombre minacciose, il cui anarchismo visionario ha origini ben lontane dai set cinematografici.
(altro…)

Sezione: Numero 100, Registi | Commenti disabilitati su Frammenti di un discorso Anarchico

Giuliano Montaldo, maestro discreto

di Giona A. Nazzaro.
Da oltre mezzo secolo il regista genovese realizza film onesti, fortemente etici, attenti al ventre oscuro del paese.
Per avere un’idea attendibile di tutto ciò che purtroppo il cinema italiano non è più, basterebbe scorrere la filmografia di Giuliano Montaldo, cineasta il cui nome non compare quasi mai nelle liste del cuore della cinefilia, militante e non.

(altro…)

Sezione: Numero 100, Registi | Commenti disabilitati su Giuliano Montaldo, maestro discreto

30 anni da regista

di Antonella Pina
Enrico Oldoini ha esordito con “Cuori nella tormenta” nel 1984. Da allora ha fatto la storia della commedia italiana a cavallo del millennio.
(altro…)

Sezione: Numero 100, Registi | Commenti disabilitati su 30 anni da regista

L’uomo di Kiev

di Riccardo Ferrari e Paolo Marocco.
Incontro con Aleksandr Balagura, il regista ucraino che vive da anni nel centro storico genovese.
(altro…)

Sezione: Numero 100, Registi | Commenti disabilitati su L’uomo di Kiev

Capire i comici

di Renato Venturelli.
Paolo Costella ha cominciato come sceneggiatore con Marco Ferreri, ma ha poi scoperto il piacere di lavorare nella commedia. Dirigendo Salemme, Boldi, Finocchiaro e Littizzetto, Aldo Giovanni & Giacomo…
(altro…)

Sezione: Numero 100, Registi | Commenti disabilitati su Capire i comici


Pagina 1 di 812345...Ultima »