Sezione: Festival

Pagina 1 di 2812345...1020...Ultima »

Cairo International Film Festival 2016 – Storie estreme

di Massimo Lechi.

Con i suoi quattro decenni di storia e il suo tappeto rosso srotolato a poche centinaia di metri dal traffico di Piazza Tahrir, il Cairo International Film Festival è una delle manifestazioni più importanti del panorama cinematografico arabo.

(altro…)

Sezione: Festival | Commenti disabilitati su Cairo International Film Festival 2016 – Storie estreme

Alla fiera dell’Est: il Warsaw International Film Festival

castellanofotodi Alberto Castellano.

Il  Warsaw  International Film Festival è uno di quei festival europei dei quali i media italiani non si occupano affatto. Non pensiamo naturalmente – vista la priorità che la carta stampata e la televisione “devono” dare solo ai due, tre festival mondiali più conosciuti pieni di passerelle di star e di gossip (ma anche delle anteprime americane più ambite) – a una copertura di critica e di cronaca ma almeno a un minimo d’informazione

(altro…)

Sezione: Festival | Commenti disabilitati su Alla fiera dell’Est: il Warsaw International Film Festival

42° Deauville American Film Festival: vince “Brooklyn Village”

brooklyn_villagefoto2x1di Antonella Pina.

La giuria della 42° edizione del Festival del cinema americano indipendente di Deauville, presieduta da Frédéric  Mitterrand, ha assegnato il Grand Prix a Brooklyn Village (Little Men) di Ira Sachs.  Spettatore ammirato e appassionato del cinema francese, che ha potuto conoscere e studiare nel corso di un lungo soggiorno a Parigi, Sachs – classe 1965, americano di Memphis – era già stato a Deauville nel 2014

(altro…)

Sezione: Festival | Commenti disabilitati su 42° Deauville American Film Festival: vince “Brooklyn Village”

Jerusalem International Film Festival 33 – Israele sullo schermo

ISRAELELapid2016di Massimo Lechi.

C’era molta attesa da parte di stampa, addetti ai lavori e cinefili israeliani per le anteprime nazionali proposte dai programmatori del Jerusalem International Film Festival (7 – 17 luglio 2016). I nomi erano di peso, in linea con la storia della manifestazione; il clima, dopo le tensioni dell’Intifada dei coltelli, favorevole alla mondanità spensierata.

(altro…)

Sezione: Festival | Commenti disabilitati su Jerusalem International Film Festival 33 – Israele sullo schermo

KVIFF 2016 – Intervista a Charlie Kaufman: “I lavori preferiti? Quelli in cui ti pagano”.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

di Furio Fossati.

Sorriso sornione, voglia di parlare, piacere di essere davanti a chi ama il suo lavoro, Charlie Kaufman al KVIFF di Karlowy Vary si è concesso tre volte, durante l’apertura della serata dedicata alla presentazione del suo secondo film come regista – Anomalisa (2015)

 

(altro…)

Sezione: Festival | Commenti disabilitati su KVIFF 2016 – Intervista a Charlie Kaufman: “I lavori preferiti? Quelli in cui ti pagano”.

Il Cinema Ritrovato XXX edizione: Universal, Becker, Technicolor…

CinemaRITR2016 di Antonella Pina.

Il cinema ritrovato ha compiuto trent’anni e continua a regalarci sorprese e non di rado emozioni: una sorta di luna park per spettatori appassionati  con attrazioni fantasmagoriche che si susseguono e si sovrappongono, lasciandoti indeciso su quale illusione seguire e quale invece rimpiangere.

(altro…)

Sezione: Festival | Commenti disabilitati su Il Cinema Ritrovato XXX edizione: Universal, Becker, Technicolor…

FESTIVAL DI CANNES 2016 – “Elle” di Paul Verhoven

Elleverhoevenhuppdi Renato Venturelli.   Paul Verhoeven era praticamente sparito dai tempi di “Black Book”, film straordinario ma controverso come quasi tutta la sua opera. Dopo dieci anni, inframmezzati solo dall’episodio anomalo di “Tricked / Steekspel”, è tornato adesso a Cannes con un film che di colpo ha conquistato tutti

(altro…)

Sezione: Festival, Festival di Cannes | Commenti disabilitati su FESTIVAL DI CANNES 2016 – “Elle” di Paul Verhoven

FESTIVAL DI CANNES 2016 – “Ma Loute” di Bruno Dumont

MALOUTEfoto2 di Renato Venturelli. Dopo la svolta di “Le p’tit Quinquin”, Bruno Dumont punta ancor più sull’effetto delirante e grottesco, spiazzando ulteriormente gli spettatori da festival. Stavolta ci porta sulla costa settentrionale della Francia d’inizio ‘900, dove i turisti di città arrivano nelle ville dagli stili più bizzarri, mentre la gente del posto si aggira servile e minacciosa tra gli alti e bassi delle maree. Siamo quindi su terreni apparentemente in linea con l’opera precedente del regista: il Nord della Francia, i riferimenti alla pittura tra ‘800 e ‘900, i rapporti di classe, la fisicità brutale, solo che i riferimenti narrativi sono completamente (e liberamente) rovesciati, in un misto di commedia nera, poliziesco, horror, rievocazione d’epoca, pittura e fumetto.

(altro…)

Sezione: Festival, Festival di Cannes | Commenti disabilitati su FESTIVAL DI CANNES 2016 – “Ma Loute” di Bruno Dumont


Pagina 1 di 2812345...1020...Ultima »