• FestivalCYPRUS FILM DAYS 2017 – Intervista a Phil Méheux - di Massimo Lechi. La quindicesima edizione di Cyprus Film Days, l’unica manifestazione cinematografica greco-cipriota interamente dedicata al lungometraggio di finzione, si è tenuta con successo a Limassol e Nicosia.
    Continua
  • Interviste Doc“Rubando Bellezza”: intervista a Fulvio Wetzl - di Juri Saitta. Una famiglia particolare, quella dei Bertolucci, composta da uno scrittore e due cineasti: il padre Attilio, uno dei poeti più importanti del Novecento; il primogenito Bernardo, regista che alterna produzioni spettacolari (L’ultimo imperatore) a opere più personali e sperimentali (Prima della rivoluzione); il figlio minore Giuseppe, autore di film più piccoli e […]
    Continua
  • 70 FESTIVAL DI CANNES 2017Cannes 9: “Da una storia vera” di Roman Polanski - di Renato Venturelli. Il gran finale è nel nome di Polanski, che con “Da una storia vera” realizza un film così capillarmente e accuratamente polanskiano da sembrare quasi un puro meccanismo di autoimitazione. Emmanuelle Seigner è una scrittrice di successo, che durante la presentazione di uno dei suoi libri incontra un’ammiratrice, si lascia agganciare e […]
    Continua
  • 70 FESTIVAL DI CANNES 2017Cannes 8: “Aus dem Nichts / In the Fade” di Fatih Akin - di Renato Venturelli Arriva uno dei film destinati ad essere ideologicamente più discussi del festival, l’occasione per quelle battaglie contenutistiche d’altri tempi e per indignazioni sul carattere “reazionario” del film. “Aus dem Nichts / In the Fade”, ultimo film del Fatih Akim di “La sposa turca” e “Soul Kitchen”, sfugge infatti ai prevedibili buonismi delle […]
    Continua
  • 70 FESTIVAL DI CANNES 2017Cannes 7: “Good Time” di Benny e Josh Safdie - di Renato Venturelli. In un festival dove giorno dopo giorno si storce sempre più il naso su tutto, sostenendo come ogni anno che i film migliori sono quelli delle altre sezioni, riaccende un po’ di animi questo nuovo film dei Safdie Bros, registi newyorkesi che stanno rapidamente diventando due nomi prediletti dei grandi festival.
    Continua
  • 70 FESTIVAL DI CANNES 2017Cannes 6: “Nothingwood” di Sonia Kronlund - di Renato Venturelli. Nel giro di un paio di giorni si vedono tanti film più o meno al femminile. In concorso, la Naomi Kawase fin troppo programmaticamente dimostrativa e didascalica di “Hikari”, quindi il remake di “The Beguiled” firmato Sofia Coppola (scontato leggerlo dal punto di vista delle ragazze), e poi Jane Campion in versione […]
    Continua
  • 70 FESTIVAL DI CANNES 2017Cannes 5: “L’intrusa” di Leonardo Di Costanzo - di Renato Venturelli Passa alla Quinzaine “L’intrusa”, secondo lungometraggio di finzione del quasi sessantenne Leonardo Di Costanzo, che costituisce un risultato ancor più limpido e nitido rispetto al già notevole esordio di “L’intervallo”. Stavolta Di Costanzo ci porta all’interno di una comunità di volontari napoletani, dediti a un gruppo di bambini di quartiere a vario […]
    Continua
  • 70 FESTIVAL DI CANNES 2017Cannes 4: “Le Redoutable” di Michel Hazanavicius - di Renato Venturelli. Nel giorno della lezione di cinema di Clint Eastwood, passa in concorso uno dei film più imbarazzanti di Cannes 2017, diretto dal solito Michel Hazanavicius, che dopo aver incantato molti con l’operazione “The Artist” (peraltro accettabilissima, se considerata entro i suoi limiti e non caricata di pretese teoriche) aveva già gettato la […]
    Continua
  • 70 FESTIVAL DI CANNES 2017Cannes 3: “Wind River” di Taylor Sheridan - di Renato Venturelli Lasciamo da parte il concorso: il film che mi è piaciuto di più in questa terza giornata è passato al Certain Regard, s’intitola The Wind River ed è un classicissimo film di genere americano, dallo spirito un po’ settantesco, tra western e poliziesco, con un grande Jeremy Renner protagonista.
    Continua
  • 70 FESTIVAL DI CANNES 2017Cannes 2: “Okja” di Bong Joon-ho - di Renato Venturelli. L’attenzione della seconda giornata a Cannes 2017 è per lo più rivolta alle polemiche su Netflix, con fischi che cominciano a risuonare alle 8.30 del mattino alla Lumière fin dall’apparire del logo sui titoli di testa di Okja. Cinema, non cinema, sala, rete, tutte discussioni un po’ paradossali, anche perché come comincia […]
    Continua
  • 70 FESTIVAL DI CANNES 2017Cannes 1: “Neljubov” di Andrej Zviagintsev - di Renato Venturelli. Cannes 70 comincia bene con “Neljubov” (“Senza amore”) di Andrej Zviagintsev, il regista russo di “Leviathan” che torna con un altro racconto forte e ambizioso, dove si mescolano dramma familiare e ritratto sociale, ma soprattutto s’impone una voglia prepotentemente visiva di melodramma attraverso immagini capaci continuamente di rapportare i singoli al paesaggio, […]
    Continua
  • Libri e rivisteLIBRI – Tutti i cinema della Liguria in un libro, dal 1945 al 2015 - Un libro per raccontare tutti i cinema della Liguria, dal 1945 a oggi: da Ventimiglia a Sarzana, dalle sale storiche dei capoluoghi alle piccole sale inerpicate nei paesini dell’entroterra, ai cinema per i turisti delle Riviere…
    Continua

I commenti sono chiusi.

RECENSIONI DOC

di Aldo Viganò

 
Birdman
"Birdman"
Alejandro G. Iñárritu
Maps of the stars
Maps of the stars
David Cronenberg
American Sniper di Clint Eastwood
American Sniper
Clint Eastwood

 
Leggi tutte le recensioni di Aldo Viganò