• Recensioni di Aldo Viganò“Le cose che verranno” di Mia Hansen-Løve - di Aldo Viganò Sgomberiamo innanzitutto il campo da un possibile equivoco nel quale sono caduti alcuni recensori dell’ultimo film firmato da Mia Hansen-Løve, che per curiosa coincidenza giunge sugli schermi italiani in contemporanea con quello (Personal Shopper) di Olivier Assayas
    Continua
  • Recensioni“Boston – Caccia all’uomo” di Peter Berg - di Renato Venturelli. E’ arrivato il momento di confrontarsi finalmente con Peter Berg, anzi era arrivato almeno dai tempi dell’ottimo “Lone Survivor”, il film che tre anni fa ha aperto la trilogia “eroica” con Mark Wahlberg, ma che era stato per lo più liquidato come film reazionario e guerrafondaio.
    Continua
  • Recensioni di Aldo Viganò“Personal Shopper” di Olivier Assayas - di Aldo Viganò. Una ragazza americana (Kristen Stewart) vive in Europa alle dipendenze di una indaffaratissima componente della jet society internazionale, per la quale esercita il ruolo della “personal shopper”, acquistando  per lei vestiti, accessori e gioielli vari nei migliori negozi di Parigi e di Londra. Ma la vita quotidiana di Maureen (questo è il […]
    Continua
  • Recensioni“La meccanica delle ombre” di Thomas Kruithof - di Renato Venturelli. L’avevamo visto in concorso al Torino Film Festival, esce adesso nelle sale questo piccolo buon film d’esordio di Thomas Kruithof, che parte umilmente da una storia di genere molto anni ’60 e ’70, ma riesce a raccontarla con un’efficacia e una precisione che lasciano ben sperare.
    Continua
  • Recensioni di Aldo Viganò“L’altro volto della speranza” di Aki Kaurismäki - di Aldo Viganò. Con il trascorrere degli anni, film dopo film (e sono ormai 17 lungometraggi più 10 cortometraggi), il finlandese Aki Kaurismäki rivela sempre più di essere uno dei pochi registi contemporanei in possesso di uno stile, di un tono e di una personale visione della vita. L’altro volto della speranza, con il quale […]
    Continua
  • Recensioni di Aldo Viganò“Elle” di Paul Verhoeven - di Aldo Viganò. Elle è uno dei pochi film di questa avara stagione che meritano assolutamente di essere visti. E questo non solo (sebbene ne sarebbe già una ragione sufficiente) per l’interpretazione “magistrale” d’Isabelle Huppert, ma anche per la regia “giovanilistica” del quasi ottantenne Paul Verhoeven; nonché per il fatto che si tratta di un’opera […]
    Continua
  • Recensioni di Aldo Viganò“Loving” di Jeff Nichols - di Aldo Viganò. “Loving” è il cognome della coppia protagonista del quinto lungometraggio diretto da Jeff Nichols (classe 1978), ma è anche un aggettivo e una forma verbale derivante da “love” (“amore”). E l’amore è di fatto il tema centrale del film, tratto da una storia vera ambientata tra gli anni Cinquanta e Sessanta del […]
    Continua
  • Recensioni di Aldo Viganò“La legge della notte” di Ben Affleck - di Aldo Viganò. Al suo esordio dietro la cinepresa con l’ottimo Gone Baby Gone (giudizio replicato tre anni dopo per The Town), qualcuno lo aveva definito con eccesso di generosità “il nuovo Clint Eastwood”, mescolando più o meno consapevolmente l’elogio (la predilezione per la classicità dei film di genere) con una sottintesa malignità (l’identificazione di […]
    Continua
  • Libri e rivisteLa seduzione dell’immagine – Claudio Bertieri spettatore di professione - Il suo primo articolo lo pubblicò settant’anni fa, adesso esce un libro che ripercorre tutta la sua attività: “La seduzione dell’immagine” (ed.Gammarò, Sestri Levante 2016, 30 euro), un volumone di settecento pagine curato da Francesco De Nicola che segue passo passo la carriera di Claudio Bertieri “spettatore di professione”, oggi 91enne e ancora in piena […]
    Continua
  • Autori NoirJoe R. Lansdale e il cinema - di Pasquale Pede. Non capita mai di imbattersi in un film tratto da Joe R. Lansdale. E’ stato quindi un piacere l’uscita, l’anno scorso, di Cold in July, fedele trasposizione del romanzo omonimo uscito nel 1989.
    Continua
  • Recensioni di Aldo Viganò“La tenerezza” di Gianni Amelio - di Aldo Viganò. Muovendosi sempre più a proprio agio tra letteratura e “cinefilia”, Gianni Amelio firma con La tenerezza un film intimo e molto personale, nel quale si possono leggere anche suggestioni quasi autobiografiche.
    Continua
  • David Giovani 2017Il cinema italiano, mio padre, la mia vita - di Francesco Mario Grillo. Forse vi chiederete, come può un giovane ragazzo di periferia ad appassionarsi così tanto al cinema…  Beh, l’ ho sempre amato fin da quando ero bambino. Quando i miei genitori si separarono io e mio fratello vedevamo nostro padre il mercoledì, e ogni mercoledì andavamo al cinema a causa della sua scarsa […]
    Continua
  • Thessaloniki Documentary Festival 2017VIAGGIO NELLA PORNOCHANCHADA – Intervista a Fernanda Pessoa - di Massimo Lechi. Tra i titoli più interessanti della nuova competizione internazionale del diciannovesimo Thessaloniki Documentary Festival – il primo dopo le dimissioni del fondatore Dimitri Eipides – Stories Our Cinema Did (Not) Tell di Fernanda Pessoa occupa un posto particolare. Operazione critica di innegabili complessità e forza, il documentario della giovane artista visiva di San […]
    Continua
  • Autori NoirDennis Lehane e “La legge della notte” - di Pasquale Pede. Con La legge della notte per la seconda volta Ben Affleck sceglie di portare sullo schermo un romanzo di Dennis Lehane. La prima era stata per il suo esordio dietro la cinepresa, con Gone Baby Gone, tratto da La casa buia, un romanzo del ciclo sull’investigatore di Boston Pat Kenzie.
    Continua
  • Recensioni“Logan – the Wolverine” di James Mangold - di Renato Venturelli. Sorpresa! “Logan – the Wolverine” si presenta come il decimo film della serie X-Men, il terzo della serie Wolverine, il secondo diretto da James Mangold, eppure non ha assolutamente nulla a che spartire con tutta l’interminabile sequela di pellicole targate Marvel o DC, e caratterizzate per lo più (tranne rare eccezioni) da […]
    Continua
  • Recensioni“Hell or High Water” di David Mackenzie - di Renato Venturelli. All’ultimo festival di Cannes era passato nella sezione “Un certain regard”, adesso è candidato all’Oscar come miglior film, oltre che per la sceneggiatura, il montaggio e l’attore non protagonista (Jeff Bridges). Ma nelle sale italiane non abbiamo potuto vederlo, perché come molti titoli di genere – polizieschi, western, noir, thriller – che […]
    Continua
  • Varie“Nach Dresden”: incontro con Vittorio Curzel - di Juri Saitta. Si è tenuta presso il Club Amici del Cinema di Genova Sampierdarena la proiezione di “Nach Dresden”, film sulla seconda guerra mondiale realizzato nel 2006 dal regista trentino Vittorio Curzel.
    Continua
  • Recensioni“Split” di M.Night Shyamalan - di Renato Venturelli. “The Visit” ci aveva ridato la speranza, con “Split” arriva adesso la conferma. E’ tornato M.Night Shyamalan, dopo un grande film incompreso come “E venne il giorno”, ma anche dopo i due effettivi fallimenti di “Il dominatore dell’aria” e “After Earth”.
    Continua
  • Autori NoirMax Allan Collins: scrittura, cinema e tv - di Pasquale Pede. Una fiction di recente programmazione su Sky Atlantic, Quarry, ci dà l’occasione di parlare di un autore di noir poco conosciuto in Italia. La serie, infatti, è tratta da un ciclo di romanzi di Max Allan Collins, i cui primi episodi sono stati pubblicati per l’occasione da Vallardi, con accattivanti copertine in […]
    Continua
  • IntervisteTeatro , Cinema, TV: intervista a Fausto Paravidino - di Paolo Borio. Attore di teatro ma anche di cinema e  tv, regista, autore e drammaturgo tra i più apprezzati in Europa (tra i pochissimi italiani a essere rappresentato alla Comédie Française). Nato a Genova nel 1976, trascorre l’infanzia e l’adolescenza in un piccolo centro della provincia di Alessandria. Appassionatosi al teatro  fonda la compagnia […]
    Continua
  • Libri e rivisteLIBRI – Tutti i cinema della Liguria in un libro, dal 1945 al 2015 - Un libro per raccontare tutti i cinema della Liguria, dal 1945 a oggi: da Ventimiglia a Sarzana, dalle sale storiche dei capoluoghi alle piccole sale inerpicate nei paesini dell’entroterra, ai cinema per i turisti delle Riviere…
    Continua

I commenti sono chiusi.

RECENSIONI DOC

di Aldo Viganò

 
Birdman
"Birdman"
Alejandro G. Iñárritu
Maps of the stars
Maps of the stars
David Cronenberg
American Sniper di Clint Eastwood
American Sniper
Clint Eastwood

 
Leggi tutte le recensioni di Aldo Viganò